nanotech_tattoo

Questo piccolo tatuaggio temporaneo traccia le vostre espressioni

Lorenzo Mortai

Progettato e costruito dagli studenti dell’università di Tel Aviv, questo piccolo tatuaggio che vedete in foto è in realtà un sofisticato e nanotecnologico elettrodo, che può essere piazzato in qualunque parte del corpo. Non è invasivo, la sua sensazione sulla pelle è quasi nulla, ed ovviamente non è permanente.

Il suo scopo? Monitorare le nostre espressioni. Il professore autore dell’oggetto, Yael Hanein, ha spiegato che l’elettrodo servirebbe come alternativa alla elettromiografia (esame che serve per valutare l’eventuale presenza di malattie nervose o muscolari).

LEGGI ANCHE: Il brevetto di Google per droni dottore ci mostra il futuro del primo soccorso

Il “tatuaggio”, tracciando il profilo delle espressioni di chi lo indossa ed incrociandolo con alcuni dati, sarebbe nettamente più preciso del vecchio esame, e permetterebbe una diagnosi più accurata. Il tutto peraltro senza bisogno di complesse macchine, dato che l’elettrodo può monitorare il soggetto nella sua vita quotidiana, senza alcun fastidio.

Fonte: Engadget