terminator robot

Terminator diventa realtà grazie ad un metallo intelligente (video)

Cosimo Alfredo Pina

Se avete seguito la saga dei film Terminator, avrete certamente presente i temibili T-1000, robot in grado di cambiare la propria forma grazie alla loro struttura realizzata con un metallo fluido.

Se fino ad oggi questo spaventoso antagonista era relegato nel mondo della fantascienza, un nuovo studio condotto da dei ricercatori dell’Università di Pechino (Cina) potrebbe portarlo anche nella nostra dimensione. Infatti gli studiosi avrebbero realizzato un “macchina fluida piuttosto intelligente, in grado di mutare la sua forma in base all’ambiente in cui si trova”.

LEGGI ANCHE: Scienziati scoprono il metallo liquido plasmabile

Il sistema in questione è basato su una lega di gallio, denominata galinstano, che ha punto di fusione a -19 °C, risultando quindi liquida a temperatura ambiente. Combinando delle gocce di questa lega con alluminio e soda caustica gli scienziati sono riusciti a creare un piccolo motore in grado di spostarsi lungo tubi o comportarsi come una minuscola pompa.

Rispetto alle ricerche precedenti, che prevedevano l’applicazione di un potenziale elettrico, questa rende il sistema del tutto indipendente, gettando le base per delle future macchine autonome che potrebbero aiutare nel controllo di impianti o di particolari ambienti (e non a distruggere l’umanità).

Via: CNET