tesla p100d

Tesla lancia la batteria da 100 kWh: record di autonomia per Model S e Model X

Cosimo Alfredo Pina

Tesla Model S e Model X P100D – I documenti depositati nei giorni scorsi presso le autorità olandesi ce l’avevano anticipata, ma adesso la batteria di Tesla da 100 kWh diventa ufficiale. Il potente accumulatore va ad alimentare le nuove versioni P100D di Model X e Model S.

Come previsto la batteria da 100 kWh porta notevoli vantaggi sulle elettriche americane di lusso. Ovviamente il più interessante è quello sull’autonomia che sulla Model X, il SUV, raggiunge i 542 km stimati, mentre su Model S si arriva a ben 613 km, il più alto valore tra le auto elettriche attualmente in commercio.

LEGGI ANCHE: Tutto quello da sapere su Tesla Model 3, l’elettrica di “lusso” da 35.000$

La maggiore potenza si esplicita anche nelle performance; adesso una Model S con modalità Ludicrous può essere catapultata a 60 miglia orarie (circa 97 km/h) in appena 2,5 secondi, la Model X in 2,9 secondi. Come facile immaginare si tratta di prodotti dal target molto alto.

Chi ha ordinato una P90D (per la full optional ci vogliono 165.000€) e sta aspettando la consegna, può effettuare l’upgrade per 10.000$, mentre chi ne è già in possesso dovrà sborsare 20.000$, per coprire anche le spese per il recupero della batteria. Cifre notevoli che l’azienda però giustifica con gli alti costi di ricerca e sviluppo, anche per i futuri modelli:

“La P100D Ludicrous è ovviamente un veicolo costoso, ma vogliamo enfatizzare che ogni acquisto aiuta a pagare la più piccola e molto più abbordabile Tesla Model 3 ancora in fase di sviluppo. Senza clienti che acquistano Model S e Model X non saremmo in grado di finanziare la Model 3”

Via: EngadgetFonte: Tesla
  • Psyco98

    Sperando che questo possa accrescere l’interesse della gente.
    Un giorno spero di potermi permettere una tesla, tanto per quando accadrà la tecnologia avrà certamente avuto molto tempo per evolversi…