fabbrica europea Tesla

Tesla potenzia la fabbrica europea: produzione fino a 1.000 auto al mese

Cosimo Alfredo Pina

Mentre negli USA l’espansione di Tesla è appena passata dal lancio della nuova Model X, nuove interessanti notizie arrivano anche per l’Europa. L’impianto olandese dell’azienda, situato a Tilburg, subirà un importante potenziamento che ne porterà la produzione a 450 unità mensili in una prima fase che saliranno fino a 1.000 una volta a pieno regime.

La fabbrica Tesla per l’Europa funge da ponte per la produzione californiana e la rivendita nel Vecchio Continente, occupandosi dell’assemblaggio dei pezzi. Con il mercato delle elettriche in piena espansione e l’inaugurazione della Gigafactory previsto per il 2016, l’espansione in Europa è praticamente consequenziale.

LEGGI ANCHE: Reborn è il progetto italiano che trasforma ogni auto in elettrica

Infatti sebbene il mercato di Tesla sia distribuito per il 50% negli USA ci sono paesi come la Norvegia che ne occupano ben il 13%, grazie anche a forti incentivi. Il nuovo SUV Model X oppure la futura auto “economica” Model 3 puntano a rendere ancora più importante il contributo europeo al bilancio di Tesla.

Via: Al Volante