tesla model e

Tesla punta ad abbasare i prezzi con la Model E

Cosimo Alfredo Pina

Tesla è l’azienda produttrice di auto elettriche che più è riuscita a fornire valide alternative ai veicoli convenzionali. Tuttavia i prezzi dei modelli offerti sono ancora alti, come ad esempio per il Model S che si aggira intorno ai 70.000 euro. Dopo il recente annuncio del Model E le cose potrebbero però cambiare.

LEGGI ANCHE: Un incontro tra BMW e Tesla sul futuro delle auto elettriche

Chris Porritt, vice presidente della sezione meccanica di Tesla, ha spiegato come questo modello si posizionerà nella fascia di mercato dei 35.000 euro, andando a competere con auto come BMW Serie 3 o Audi A4. Per raggiungere questo prezzo, rispetto al Model S, la E perderà il telaio in alluminio e avrà dimensioni del 20% più piccole.

Per ridurre ulteriormente i costi, e quindi riuscire a produrre questo veicolo, Tesla dovrà attendere la realizzazione della Gigafactory, lo stabilimento che permetterà di realizzare batterie a costi più vantaggiosi. Il lancio della Model E sul mercato è dunque previsto non prima della fine del 2016.

 

Via