CURFER-APP-PHONE-INCAR

Da IFA 2016 arriva TomTom Curfer per rendere smart la vostra guida (foto)

Massimo Maiorano -

Ad IFA 2016, TomTom ha proceduto anche all’annuncio di Curfer, nuovo sistema di tracking per autovetture da utilizzare insieme ai dispositivi mobile, così da accedere a numerosi dati relativi a guida e manutenzione.

Con TomTom Curfer sarà possibile visualizzare dati come G-force rilevata, efficienza di accelerazione, efficienza di frenata, volt della batteria, temperatura dell’olio e carico del motore, direttamente da uno smartphone (collegamento Bluetooth e applicazione Curfer) e con una sorta di sistema ad obiettivi – condivisibili sui social network – utile ad incentivare il miglioramento della guida, anche in efficienza. Il sistema consente di risparmiare sul consumo del carburante e sulla gestione di freni e gomme, e di individuare senza troppa fatica la propria auto su una mappa dedicata, il tutto interfacciandosi all’auto mediante l’ingresso OBD, presente su quasi tutte le auto commercializzate dal 2011.

LEGGI ANCHE: I nuovi smartwatch TomTom ricordano i vostri itinerari

Uscita e prezzo

TomTom Curfer è già pre-ordinabile sul sito web dell’azienda, tuttavia per ora solo in Germania, Regno Unito, Francia e Olanda. Nessuna informazione è stata rilasciata circa prezzo e uscita sul suolo italiano, tuttavia non mancheremo di riportare le informazioni mancanti quando queste saranno disponibili.

We want people everywhere to drive smarter, saving money and reducing their impact on the environment. I like to think of the TomTom CURFER as a translator between the driver and their car – helping people to make better decisions about their driving style in a really fun and engaging way. – Corinne Vigreux, Co-fondatore e Consigliere Delegato TomTom Consumer