teslasuit2

Se volete la vera realtà virtuale, dovete avere questa tuta! (foto e video)

Giuseppe Tripodi -

La realtà virtuale è il futuro del videogaming (e non solo): fino ad oggi le più importanti aziende del settore si sono concentrate su visori che ci permettessero di immergerci visivamente a 360° nel mondo virtuale, ma c’è chi punta a fare anche di più.

Mentre il mondo ha accolto tiepidamente i pre-ordini dell’Oculus Rift (principalmente a causa del suo prezzo), una società scozzese chiamata Tesla Studios ha avviato una campagna di crowdfunding per finanziare la realizzazione di una tuta per la realtà virtuale.

LEGGI ANCHE: Il divano da realtà virtuale di Immersit si mostra al CES

La Teslasuit è composta da un visore e due pezzi (pantaloni e giacca) che contengono degli elettrodi per stimolare alcune parti del corpo, ad esempio a seconda di dove si viene colpiti in un videogioco. La tuta sarà disponibile in due edizioni, la Pioneer e la Prodigy, rispettivamente con 16 e 50 canali per il feedback aptico.

Teslasuit 6

La campagna Kickstarter vuole raggiungere 250.000£ per la realizzazione di questo futuristico dispositivo per la realtà virtuale e ha già realizzato l’SDK, un primo videogioco di paintball e un software di videochiamate che permette di “toccare” il contatto con cui stiamo parlando. Il costo della Teslasuit, per il momento, potrebbe essere decisamente elevato per i normali utenti (si parte da 1.199£ per avere pantaloni e giacca), ma chi l’ha provata sostiene che si tratti di uno strumento rivoluzionario, che potrebbe portare sviluppi interessanti non solo nell’ambito dei videogiochi, ma anche della medicina o nell’addestramento militare.

Noi saremmo decisamente curiosi di scoprire cosa si prova ad essere colpiti con questa tuta indosso, ma per il momento vi lasciamo ad alcune immagini e al filmato di presentazione, che potete trovare di seguito.

Via: Engadget