drone final

Un brevetto che vede Twitter popolato da droni intelligenti

Cosimo Alfredo Pina

Cosa potranno mai condividere Twitter e i droni? Secondo un brevetto registrato dal social da 140 caratteri, la risposta sono dei piccoli velivoli autonomi dotati di un certo grado di intelligenza artificiale.

L’idea di Twitter sarebbe quella di realizzare degli automi volanti capaci di comportarsi come un’utente del social, soltanto un po’ più particolari. I droni in questione potrebbero essere in grado di postare tweet, magari con qualche foto dall’inquadratura unica, oltre che essere comandati dagli altri utenti.

LEGGI ANCHE: Google va in mezzo al deserto per testare dei droni pilotati da un’IA

Gli user in carne ed ossa, potranno così indirizzare il mezzo, con un meccanismo definito democratico, verso un punto piuttosto che un altro. Ovviamente si tratta di un idea per ora relegata al teorico mondo dei brevetti.

Seguendo però l’andamento della tecnologia dei droni che ogni giorno porta alla luce multi-cotteri capaci di affrontare ogni tipo di situazione, non è difficile immaginarne uno fornito di un account Periscope che vi porti in diretta sugli eventi e i luoghi più particolari.

Via: EngadgetFonte: USPTO