twitter in realtà virtuale swerve

Twitter, Instagram e Facebook sbarcano sulla realtà virtuale, con Swerve

Leonardo Banchi

La realtà virtuale, con l’avvento delle ultime tecnologie e di dispositivi come Oculus Rift, Gear VR o Google Cardboard, è sempre più “reale”, più accattivante ed alla portata di tutti. Se voleste isolarvi dal mondo, e non sentirne più gli odori, i rumori, o avere a che fare con chi vi infastidisce, potrete presto semplicemente indossare il vostro dispositivo ed isolarvi completamente, almeno fino al momento in cui.. non voleste controllare Facebook!

LEGGI ANCHE: Il parco divertimenti in realtà virtuale vi porta dentro film e videogiochi

Per risolvere questo assurdo paradosso, che impediva di portare all’interno della realtà virtuale i social network, ovvero la nostra principale “vita digitale”, è però fortunatamente arrivata una nuova app, chiamata Swerve, che permetterà di sfogliare Twitter, Instagram e Facebook senza dover rimuovere il nostro dispositivo di realtà virtuale basato su Android.

Attualmente, l’applicazione è disponibile soltanto per Google Cardboard e supporta solo Twitter, ma il prossimo ad arrivare, assieme ad una maggiore compatibilità, dovrebbe essere proprio Instagram, il social network fotografico di proprietà di Facebook. Potrete così, indossando il vostro visore, muovervi sotto un cielo popolato dai post dei vostri contatti e dalle loro foto. Per quanto riguarda Twitter, invece l’app consente già di utilizzare ricerche, menzioni ed hashtag, permettendo così un utilizzo sostanzialmente completo del social network.

Cosa pensate di questa novità, tanto scontata quanto inattesa? Pensate possa diventare, in futuro, il modo più coinvolgente per tuffarsi nella propria vita digitale?

Via: Engadget