Linea U Uber

Uber prova a rivoluzionare i trasporti di Roma con Linea U

Lorenzo Quiroli

Il Giubileo è ormai alle porte e Uber affila le armi: la prima mossa è stata annunciata oggi con Linea U, un esperimento di mobilità partecipativa che consentirà agli utenti di creare la propria linea di trasporto, scegliendo le fermate preferite e creando la propria mappa condivisibile online.

Linea U sarà attiva dal 10 dicembre, circa due settimana a partire da oggi, con durata temporanea. Le fermate più richieste diventeranno parte del percorso e tutti potranno votare online attraverso il sito ufficiale, in modo che la linea finale vada a riflettere le esigenze della maggioranza.

LEGGI ANCHE: Uber contro taxi, la sfida si accende per il Giubileo

Un esperimento decisamente interessante che si propone come reale alternativa al trasporto pubblico. Non manca infine una stoccata nei confronti del governo:

Questo progetto avrà una durata temporanea, ma potrebbe diventare una realtà permanente se in Italia venissero recepite le recenti indicazioni in materia di regolamentazione auspicate dall’ Autorità dei Trasporti e dall’Autorità Garante della Concorrenza.

Uber

Fonte: Uber
  • Steve

    Bell’idea Uber, vedremo gli sviluppi

  • L0RE15

    mancano un sacco di elementi: che mezzo/i metteranno a disposizione? con che frequenza? sara’ a richiesta? quanto costera’? ecc ecc…inoltre caricare su un pullman 10-25-25 persone comporta delle reaponsabilita’ non indifferenti…insomma, costruire un servizio di mobilita’ pubblica di massa e’ una cosa seria, impegnativa e problematica…per ora vedo solo una frase buttata li’……..