uhd-blu-ray

Ultra HD Blu-ray: lo standard 4K diventa ufficiale

Cosimo Alfredo Pina

La Blu-ray Disc Association (BDA), il consorzio dietro lo sviluppo dei famosi dischi ad alta capienza, ha annunciato che lo standard Ultra HD Blu-ray è pronto per essere ufficializzato, con tanto di logo. I dischi realizzati con la nuova tecnologia permetteranno di archiviare contenuti in 4K, senza perdere la compatibilità con i riproduttori già in commercio.

Il formato studiato da BDA permetterà infatti di salvare e riprodurre contenuti video con risoluzione 3.840 x 2.160 pixel, “ampio range di colori”, supporto ad HDR e “frame rate alti” (presumibilmente 60 fps). Sul lato audio troviamo invece pieno supporto ai formati più moderni, anche se ancora non è stato rivelato quale standard sarà scelto tra, ad esempio, Dolby Atmos o DTS:X.

LEGGI ANCHE: Philips abbandona i LED, con la TV 4K laser

Le novità per i dischi Blue-ray sono dunque molti e se pensate che il futuro sia sulla rete, sappiate che gli Ultra HD Blu-ray prevederanno anche di poter accedere ad una versione in streaming del contenuto acquistato.

Le prime licenze per sviluppare prodotti su questo nuovo standard saranno rilasciate entro questa estate e non è improbabile che già prima della fine del 2015, magari proprio nel periodo di Natale, potremo acquistare riproduttori e dischi Blue-ray pensati per i film in 4K.

Via: CNET