quitbit_accendino_smart

Un accendino smart come aiuto per smettere di fumare

Cosimo Alfredo Pina

Smettere di fumare non è una cosa facile, i fumatori lo sanno bene, per questo esistono da anni molte alternative: dai cerotti alla nicotina alle recenti sigarette elettroniche. Questi metodi utilizzano l’approccio classico riducendo gradualmente la quantità di nicotina assunta.

LEGGI ANCHE: Anova, cucinare utilizzando lo smartphone

Quitbit è un progetto sbarcato da poco su Kickstarter che non punta a fornire alternative alla sigaretta, ma a rendere cosciente l’utente sull’effettivo consumo di sigarette. L’oggetto in questione è un accendino smart che oltre ad accendere la sigaretta tiene traccia del vizio.

Lo stile ricorda molto quello dei classici Zippo, ma invece di fornire un accensione a fiamma è presente una resistenza elettrica. Sul lato è presente uno schermo LED che permette di visualizzare le informazioni più importanti, come consumo giornaliero, tempo trascorso dall’ultima sigaretta e il livello della batteria.

Per avere informazioni più dettagliate sarà possibile la sincronizzazione con dispositivi mobili, tramite un’app che permetterà la consultazione dei progressi. Un’interessante funzione, indirizzata a coloro che vorranno utilizzare il Quitbit per smettere di fumare, è la possibilità di impostare un intervallo fra una sigaretta e l’altra, bloccando il meccanismo di accensione.

Al momento è possibile prenotare questo accendino al prezzo di 69$ con una donazione su Kickstarter, mentre il prezzo finale sarà di 159$. Se avete intenzione di smettere di fumare o anche solo di tenere sotto controllo il vostro consumo di sigarette, Quitbit dovrebbe accendere la vostra curiosità.

 

Via