rhino evo slider fotografico

Un binario modulare e motorizzato per le foto in movimento

Cosimo Alfredo Pina

Uno slider è uno strumento pensato per effettuare riprese suggestive in cui l’inquadratura si sposta lentamente lungo una direzione. Le alternative sul mercato sono numerose e perlopiù indirizzate al settore professionale e degli amatori avanzati, come anche Rhino Slider Evo, un sistema relativamente avanzato che punta tutto sulla modularità e supporta anche le action cam GoPro.

Rhino Slider Evo si propone come un’alternativa versatile ed automatizzata, grazie alla motorizzazione e al telecomando che permette di impostare facilmente il tipo di movimento, regolarne la velocità ed offre anche un aiuto a realizzare suggestivi timelapse.

LEGGI ANCHE: Uno studio fotografico tascabile per la macrofotografia 

Il corpo realizzato in fibra di carbonio od acciaio promette robustezza, portata e resistenza, mentre il sistema di supporto è progettato per adattarsi a vari scenari di utilizzo; dal terreno instabile al treppiede. A completare questo binario fotografico troviamo la compatibilità per lo scatto remoto su molti modelli di reflex e una serie di accessori, come quello che permette di variare l’angolo di scatto (effetto parallasse).

Lo slider è stato lanciato su Kickstarter, dove ad undici giorni dalla fine della campagna ha già superato di tre volte l’obiettivo. Ovviamente il gadget non è pensato per tutti e realizzare riprese in movimento precise o timelapse in movimento con il Rhino Slider Evo vi costerà almeno 999$ (spedizioni in partenza ad agosto) per il kit largo 24 pollici che comprende anche il sistema motorizzato.

Via: Engadget