bmw tesla

Un incontro tra BMW e Tesla sul futuro delle auto elettriche

Cosimo Alfredo Pina

Dopo l’importante decisione di rendere aperti i suoi brevetti, Tesla annuncia di aver visitato i piani alti di BMW per discutere sul futuro delle auto elettriche. L’incontro tenutosi nella scorsa settimana e confermato pubblicamente da entrambe le parti, sembra che porterà vantaggi ad entrambe le parti, oltre che all’utente finale.

LEGGI ANCHE: Samsung e Ford al lavoro per batterie da auto più leggere

Il centro della discussione sono stati i metodi di ricarica veloce delle auto elettriche e le stazioni di rifornimento. A tal proposito Elon Musk, CEO di Tesla, ha dichiarato che il futuro delle tecnologie di ricarica è interesse comune di tutte le case automobilistiche e ha fatto capire come ci sia particolare attenzione sulla rete di rifornimento rapido che Tesla sta sempre più ampliando.

Il fatto che le stazioni siano al momento compatibili soltanto con i modelli Tesla lascia intuire, viste anche le recenti mosse di BMW verso i veicoli elettrici, che si sia alla studio di un accordo per permetta l’utilizzo anche a BMW. Un altro passo verso una migliore integrazione di quello che sembra essere il vero futuro del trasporto su strada.

 

Via