vestito ragno

Un inquietante vestito da ragno robot in grado di mutare la propria forma (video)

Leonardo Banchi -

Ormai lo abbiamo capito: seta, lana, cotone e tessuti vari non sono più sufficienti per costituire un abito degno di nota. Se però siete così all’avanguardia che neanche la lunga lista di vestiti smart ormai esistenti riesce a scuotere la vostra attenzione, l’ultima possibilità per stupirvi è sicuramente un vestito robotico, stampato con tecnologia 3D, il cui aspetto e movimenti sono ispirati a quelli di un ragno.

LEGGI ANCHE: L’abito da sera stampato in 3D

L’artista olandese Anouk Wipprecht ha infatti realizzato, utilizzando un modulo Intel Edison, un vestito dalle sembianze di un ragno, in grado di reagire a stimoli esterni configurandosi in posizione di difesa o in una più accogliente posizione rilassata.

Grazie a dei sensori in grado di rilevare movimento e respirazione, infatti, l’abito riconoscerà un avventore che si avvicini ad esso in modo troppo veloce o aggressivo, e reagirà mutando la propria forma. In caso di avvicinamenti calmi e rilassati, invece, lascerà che chiunque possa osservarlo in modo, per quanto possibile, sereno e tranquillo.

L’abito è un’evoluzione di un vestito già presentato due anni fa dall’artista, sviluppato in collaborazione con l’hacker ed esperto di robotica Daniel Shatzmayr. La versione odierna, però, promette di migliorarne le capacità di riconoscimento, oltre a presentarsi con un aspetto più sofisticato, raffinato ed inquietante.

Per vederlo in azione sarà necessario attendere i pochi giorni che ci separano dal CES 2015, durante il quale il vestito sarà presentato ufficialmente: per i più impazienti, però, l’artista ha rilasciato un video teaser nel quale è possibile visualizzare un’anteprima delle possibilità di questo abito.

VIA: Engadget