sottomarino supersonico

Un sottomarino supersonico arriva dalla Cina

Cosimo Alfredo Pina

Un gruppo di ricercatori cinesi ha annunciato di aver trovato il modo di viaggiare sotto la superficie marina alla velocità di ben 5.800 km/h. Un sottomarino che utilizzi questo sistema potrebbe attraversare l’Oceano Pacifico in meno di due ore.

LEGGI ANCHE: Il sottomarino tedesco al largo del Texas

Se fuori dall’acqua raggiungere velocità pari o maggiori a quelle del suono sia un risultato relativamente scontato, l’enorme forza di attrito che il mezzo liquido può sviluppare è davvero difficile da contrastare. Per questo i ricercatori si sono affidati alla supercavitazione.

Questo fenomeno è in grado di annullare la resistenza dell’acqua tramite la generazione di un “guscio” di aria intorno all’oggetto in movimento.  In passato erano stati realizzati sistemi basati sullo stesso principio, ma le cui velocità non superavano i 370 km/h.

Il progetto è stato presentato come un innovativo mezzo di trasporto, ma il fatto che sia una ricerca militare fa presagire anche inquietanti applicazioni in ambito bellico.

 

Via