diabete

Una proteina che normalizza i livelli di insulina per una settimana

Lorenzo Fantoni

Gli scienziati hanno scoperto un trattamento a base di proteine che ha riportato alla normalità i livelli di zucchero nel sangue di un topo diabetico per circa sette giorni.

Lo studio ha rivelato una possibile nuova forma di terapia per il diabete di tipo 2, basato su una proteina chiamata FGF1, che non solo normalizza l’insulina per una settimana (in un ciclo di cure che è durato un mese), ma sembra non avere alcun effetto collaterale, tipo l’aumento del peso o la perdita di calcio nelle ossa, che normalmente accompagna questo tipo di cure.

Ovviamente sono ancora risultati preliminare, ed è presto per capire se FGF1 avrà gli stessi effetti sull’uomo, inoltre non è chiaro come la proteina riesca ad ottenere questo risultato, quindi ci vorrà ancora del tempo perché i ricercatori possano determinare il meccanismo di questa terapia e gli eventuali cambiamenti che può causare.

Inoltre, pare che il trattamento con FGF1 faccia perdere appetito ai soggetti per due settimane, il che potrebbe portare alla depressione. Tuttavia i ricercatori sono fiduciosi di riuscire a sperimentare la terapia sull’uomo entro cinque anni, anche se hanno di fronte un lavoro decisamente arduo.