carrozzeria

Una vernice smart, contro ammaccature e graffi sulla carrozzeria

Cosimo Alfredo Pina

Se siete in possesso di un’auto, forse conoscerete l’amarezza del ritrovare sulla carrozzeria qualche “decorazione” indesiderata come graffi e ammaccature. Spesso e volentieri c’è ben poco che possiamo fare per rintracciare l’autore dell’infausto gesto, ma la soluzione di Hella potrebbe presto cambiare le cose.

LEGGI ANCHE: Sulle BMW la sicurezza è senza fili

Infatti questa ditta tedesca sta lavorando ad una vernice da auto smart, in grado di captare urti, graffi e più in generale i danni alla carrozzeria, per notificare il proprietario. Nell’idea di Hella questa superficie, che ricorda un touchscreen, potrà essere interfacciata anche con GPS e fotocamere per aiutare a risalire al danneggiatore o comunque fornire una valida prova per le assicurazioni.

BMW ed altre case costruttrici stanno stringendo accordi per integrare la tecnologia nei futuri modelli, anche se prima di vedere un auto con pittura smart, dovremo aspettare almeno il 2018.
Via