audi-self-driving-car

Un’Audio RS 7 che tocca i 240 km/h e si guida da sola

Lorenzo Fantoni

Audi ha convertito una delle sue RS 7 in un’auto da corsa che si guida da sola. Dall’esterno tutto è uguale a una normale RS 7, solo che lo sterzo, i freni, l’acceleratore e altri componenti sono controllati da un sistema di guida autonoma.

LEGGI ANCHE: BMW e Baidu in collaborazione per creare un’auto che si guida da sola

Il veicolo usa un sistema GPS, segnali radio e una videocamera 3D per orientarsi in pista e correre a velocità che sembrerebbero impossibile per una auto senza pilota.

Per dimostrare le sue capacità, Audi la manderà in pista sull’Hockenheimring il 17 e il 19 ottobre. L’auto farà un giro di pista in cui la velocità massima dovrebbe essere di circa 240 km/h e il tempo aggirarsi intorno ai 2 minuti e 10 secondi, e il tutto senza nessun pilota al volante.

Impressionante, senza dubbio, ma non è la prima volta che Audi affronta sfide del genere, nel 2010 una Audi TTS Coupe salì lo storico tracciato del Pikes Peak in 27 minuti.