streaming hdr

Uno streaming in HDR per il primato delle TV 4K OLED di LG

Cosimo Alfredo Pina

Hybrid broadcast broadband TV 2.0 questo è il nome dello standard che sarà utilizzato per la prima volta durante IFA 2015. L’esclusiva riguarda lo streaming di contenuti HDR in risoluzione Ultra HD su TV 4K LG, basati su tecnologia OLED.

Il sistema HbbTV2.0, oltre che un consorzio di aziende, è uno standard che permette la fruizione armoniosa di contenuti provenienti da più sorgenti, come ad esempio la classica trasmissione via etere (digitale terrestre) o attraverso internet.

Quello che sarà trasmesso sui TV 4K OLED sarà infatti un flusso audio video realizzato da BBC HDR, trasmesso da un normale server HTTP, tramite il codec MPEG DASH che permette lo streaming a bitrate variabile.

Oltre a questo saranno mostrate le potenzialità della trasmissione di contenuti HDR attraverso la rete di satelliti SES ASTRA, che ad oggi raggiunge già 312 milioni di utenze domestiche a livello globale.

LEGGI ANCHE: Streaming in compagnia su Netflix grazie a Showgoers, estensione Chrome

Il tutto tramite un unico decoder, realizzato per l’occasione da Broadcom, che trasmette l’immagine HDR tramite una semplice connessione HDMI. Durante IFA 2015 sarà quindi allestita un’installazione dove i visitatori potranno confrontare con i propri occhi la differenza tra contenuti ad ampia gamma dinamica e quelli convenzionali.

L’obiettivo di LG e dell’iniziativa HbbTV è infatti quello di promuovere l’HDR che si candida così come potenziale nuovo fronte delle “sfide” nel campo di TV e multimedia.

Fonte: LG