membrana aerei del mit

Viaggi in aereo più silenziosi, grazie alla membrana del MIT

Cosimo Alfredo Pina

Gli spostamenti in aereo sono solitamente piuttosto confortevoli grazie alle comode poltrone e ai numerosi servizi offerti a bordo; l’unico vero sconveniente che il passeggero si trova a dover affrontare durante il viaggio è quello del rumore del rombo motori, non sempre tollerato bene da tutti.

LEGGI ANCHE: Lockheed Martin pensa a un aereo supersonico che dimezzi i tempi di viaggio

Una nuova tecnologia sviluppata grazie alla collaborazione tra la North Carolina State University e il MIT, sarebbe in grado di ridurre da 100 a 1.000 volte l’intensità di tutti i suoni gravi, come quelli sviluppati da un motore a reazione, la cui frequenza sia inferiore ai 500 Hz.

Il tutto si baserebbe su una particolare membrana spessa appena 0,25 mm da applicare tra i normali panelli isolanti utilizzati per le carene dei velivoli, andando però ad aggravare la struttura di un 6% del suo peso. La tecnologia sarebbe quindi pronta all’uso, ma starà alle aziende commissionanti decidere se utilizzare questa membrana silenziante nei suoi velivoli, al prezzo di viaggi più costosi in termini di consumo di carburante.

Via: Engadget