drone qualcomm snapdragon flight

I droni di Qualcomm saranno così smart da far paura (video)

Cosimo Alfredo Pina

Snapdragnon Flight è la soluzione che Qualcomm ha presentato a settembre come una rivoluzione del mondo dei droni. I lavori su questa piattaforma continuano e la dimostrazione ci arriva con il primo spettacolare video di un drone basato su Snapdragnon Flight.

I droni che monteranno la soluzione hardware di Qualcomm, basata su chip Snapdragon 801, saranno in grado di fornire un set di funzionalità che almeno sulla carta sembrano davvero interessanti e portare novità concrete nel settore.

Tra queste video 4K, connettività Wi-Fi e Bluetooth, autonomie nell’ordine dei 60 minuti e sopratutto un sistema di navigazione e mappatura dell’ambiente circostante capace di rendere il rientro al punto di decollo totalmente autonomo.

LEGGI ANCHE: Qualcomm pronta a decollare, con una piattaforma dedicata ai droni

Proprio riguardo su quest’ultima funzionalità è incentrato il video citato ad inizio articolo,  che tra l’altro trovate anche qui sotto, che siamo certi regalerà qualche piccola emozione agli appassionati di multirotori smart.

Via: The Verge
  • [Carlo]

    Ovviamente con droni poi a partire da 30 mila euro…………

    • i primi computer costavano anche 100.000 dollari( negli anni 60 tra l’altro)