Volkswagen final

Volkswagen avrebbe mentito anche sui modelli a benzina

Cosimo Alfredo Pina

Volkswagen è stata recentemente, ed è tuttora, al centro di un enorme scandalo che ha coinvolto diversi modelli di auto con motore diesel. Nuove dichiarazioni dell’azienda espanderebbero il tutto anche su altri tipi di motore, non solo a gasolio.

Nella giornata di ieri la casa automobilistica ha ammesso di aver fornito valori sottostimati riguardo le emissioni di anidride carbonica (CO2) di alcuni motori, anche alimentati a benzina; le auto in questione sarebbero 800.000.

Il tutto sarebbe emerso dopo alcuni test interni, ma per il momento Volkswagen non ha rilasciato ulteriori dettagli. Questo nuovo tassello si aggiunge al già complicato quadro dello scandalo che coinvolge ben 11 milioni di veicoli e che ha fatto perdere all’azienda 3,84 miliardi di dollari, soltanto nell’ultimo trimestre.

Via: Engadget