Vorreste un portafoglio smart che ricarichi il vostro smartphone e vi protegga dai borseggiatori? Esiste, su Indiegogo

Edoardo Carlo Ceretti

In attesa di un mondo completamente digitale, il portafoglio rimane la più indispensabile eredità dell’antica era analogica. Si tratta però anche di un oggetto esposto a grandi rischi: non è raro sentire di persone che lo smarriscono o, peggio, vengono borseggiate o rapinate, perdendo in un colpo solo il proprio denaro contante, le carte di credito e i documenti. Ma se vi dicessimo che è stato inventato un portafoglio smart che, come obiettivo principale, vuole proprio proteggervi da questi inconvenienti?

Volterman Inc. – un’azienda statunitense con sede a Newark – ha infatti recentemente lanciato una campagna di crowdfunding su Indiegogo per finanziare la produzione di un portafoglio smart che promette di integrare tante funzionalità utili (a volte quasi vitali), in un insospettabile design classico ed elegante.

Il portafoglio smart di Volterman intanto integra un’immancabile batteria esterna (da 2.000 o 5.000 mAh, a seconda delle dimensioni che sceglierete) in grado di ricaricare il vostro smartphone via wireless (se il vostro dispositivo fosse predisposto) o tramite il classico cavetto di ricarica. Ma non finisce qui, anzi è tutto il resto a rappresentare il piatto forte.

Volterman Smart Wallet è infatti dotato di Bluetooth addirittura in versione 5.0 (soltanto pochi smartphone presentano già il nuovo standard, fra cui Samsung Galaxy S8), utile per avvisare l’utente più sbadato nel caso il portafoglio si allontanasse dal raggio d’azione dello smartphone (o anche vicerversa, per avvisare che è lo smartphone ad essere stato dimenticato da qualche parte).

Poi, nel malaugurato caso che il portafoglio non fosse stato perso, bensì rubato, ecco che scatta in azione la funzionalità più folle di questo Volterman: all’interno del portafoglio smart è infatti integrata una fotocamera, in grado di scattare foto al volto del malintenzionato, fornendo dei dati utilissimi per il successivo riconoscimento da parte delle forze dell’ordine. Le foto verranno automaticamente inviate allo smartphone del proprietario tramite un modulo 3G integrato (che può essere utilizzato anche come WiFi Hotspot all’occorrenza).

Insomma, una dotazione completissima che permette al portafoglio Volterman di meritare a pieni voti l’epiteto smart. La campagna Indiegogo è stata un successo e le spedizioni dello Smart Wallet sono previste a partire dal prossimo mese di dicembre. I primi fortunati acquirenti lo potranno avere a partire da 98$, prezzo destinato a salire aggiungendo vari optional al pacchetto base.

Via: The VergeFonte: Indiegogo
  • Bonnox

    Quindi non si autodistrugge esplodendo? No? Ah, niente allora.