foto3

Walkera QR Y100, il drone low cost che si controlla dallo smartphone

Emanuele Cisotti Y100 è un drone leggero, veloce e pensato per chi vuole fare tutto con lo smartphone. Anche guidare il proprio drone.

Vi diciamo subito che da questo articolo, in realtà, ne sarebbe dovuta nascere una recensione. Purtroppo però la sfortuna ha voluto che la vita del drone sia stata più corta di quella che avrebbe permesso di farne una “vera” prova e che quindi ci ritroviamo a parlare di questo prodotto in parte basandoci solo sulle sue possibilità. Ma anche questo è un dato da considerare.

Walkera QR Y100 è un drone dal costo relativamente contenuto e che vi permetterà di essere comandato da smartphone (sia Android che iOS), oppure con un controller radio dedicato da acquistare a parte. Quando lo spacchetterete sicuramente l’impressione sarà quella di avere per le mani un esa-cottero (sì le eliche sono ben 6!) molto leggero e forse non molto robusto. Questa leggerezza servirà al drone per essere agile e scattante in ogni manovra, ma attenzione a non esporlo troppo a forti raffiche di vento, la stabilizzazione non è ai livelli di prodotti più costosi.

Questo QR Y100 è dotato di una videocamera frontale, il cui scopo è sia quello di scattare foto e video, sia quello di darvi una visuale in prima persona sullo smartphone. La connessione avviene via Wi-Fi e quindi comunque non potrete mai allontanarvi troppo (e di pari passo sarà la qualità del video sullo smartphone). I controlli sono relativamente semplici e avrete a disposizione alcuni strumenti rapidi, come il decollo e l’atterraggio con la pressione di un solo tasto o il “ritorno a casa”, che gli permetterà di tornare da voi (sempre che non ci siano ostacoli in linea d’aria) nel caso aveste perso il controllo del drone.

Noi abbiamo preso QR Y100 di Walkera su Tinydeal dove viene venduto a circa 120€, un prezzo sicuramente in linea con il tipo di prodotto che state acquistando. Dotato di videocamera, ma non professionale (come potrebbe essere il Parrot Bebop). Come sempre il nostro consiglio è di spendere quanto più potete per acquistare un dispositivo simile, ma se 120€ è il vostro budget, questo Y100 è sicuramente uno dei migliori che potete acquistare, sempre che il controllo da smartphone sia una vostra prerogativa.

  • Francesco Piccininni

    per iniziare si può puntare anche a un syma x5c che si trova tra i 35 e 50 euri è molto stabile e adatto a chi vuole iniziare per poi spendere di più con droni un po più seri… questo sembra carino da poter usare in casa (sempre considerando il ritardo del video…)

    • Grazie del consiglio 😉

  • Simone

    io l’ho preso a 200 in negozio con trasmittente incorporata. Comandarlo dallo smartphone è ben più difficile..però ho notato che ogni tanto non risponde bene ai comandi, ad esempio tolgo gas del tutto e per qualche istante i motori continuano a funzionare.

    • Francesco Piccininni

      quello è per darti la possibilità di recuperarlo in caso di uno sbaglio e per evitare di farlo precipitare al suolo 😉

      • Simone

        ah ecco..pensavo fosse un malfunzionamento 🙂

  • ilcampione

    ma la connessione wifi deve essere diretta oppure può avvenire attraverso un router che fornisce la rete wireless, a cui smartphone e drone si collegano? (la domanda può essere sembrare stupida, ma a me interessa molto). Grazie

    • Simone

      è diretta