Western Digital presenta My Passport SSD, la sua prima linea di SSD esterni (foto)

Leonardo Banchi

Western Digital è entrata soltanto da qualche mese nel mondo degli SSD, ma sembra in tutti i modi intenzionata a recuperare il ritardo accumulato: la compagnia ha infatti appena lanciato My Passport SSD, un hard disk portatile che unisce la velocità e l’affidabilità degli SSD alla portabilità di una periferica esterna.

Il drive sarà disponibile nei tagli da 256 GB, 512 GB e 1 TB, e pur non stupendo per le prestazioni (l’azienda promette un picco di velocità in lettura sequenziale da 515MB/s) punta ad accontentare il pubblico con crittografia hardware a 256-bit, porta USB Type-C (all’interno sarà fornito però un adattatore per le USB tradizionali), e capacità di resistere ad una caduta fino all’altezza di due metri.

LEGGI ANCHE: Intel Optane: ecco gli SSD 3D XPoint per le intelligenze artificiali

Niente di inaspettato neanche dal punto di vista del prezzo: i nuovi My Passport SSD saranno infatti venduti negli Stati uniti al prezzo di 100 $ per il modello da 256 GB, 200 $ per il modello da 512 GB e 400 $ per arrivare all’unità da 1 TB: cifre piuttosto in linea con i prodotti della concorrenza, per le quali non ci aspettiamo significativi ribassi al momento dell’arrivo in Italia.

Via: EngadgetFonte: WD