palla da basket smart wilson

Wilson X: la palla da basket smart che vi trasformerà in campioni

Leonardo Banchi

Non è certamente un segreto che l’unico modo per migliorare in uno sport sia allenarsi, ma se pensate che continuare per pomeriggi interi a tirare palle verso un canestro possa trasformarvi in campioni di basket, probabilmente vi sbagliate: molto più utile, infatti, sarebbe poterlo fare studiando poi le proprie statistiche, mettendosi alla prova con sfide di crescente velocità e valutare di giorno in giorno i propri miglioramenti e i propri difetti. Fortunatamente, per tutto questo c’è adesso la palla da basket smart creata da Wilson.

Vista dall’esterno, questo speciale pallone da basket non si distingue da uno normale: non vi sono infatti prese per la ricarica, led, sensori o altri particolari che la facciano apparire come un oggetto così moderno, ma aprendola potreste vedere il piccolo tubetto nel quale sono raccolti tutti i componenti necessari a renderla così smart: essa contiene infatti un accelerometro, un giroscopio, un chip bluetooth ed una batteria, sufficiente ad alimentare la palla per tutto il tempo della sua vita sportiva.

LEGGI ANCHE: Come giocheremmo a basket se esistesse la Portal Gun? (video)

La palla smart creata da Wilson può essere collegata al proprio smartphone (attualmente solo iPhone è compatibile), così da poter visualizzare tutte le statistiche raccolte sul nostro allenamento: grazie ad un sofisticato algoritmo, messo a punto dall’azienda sportiva attraverso oltre 50.000 tiri a canestro, essa sarà infatti in grado di riconoscere il risultato di qualunque tiro, indicandoci se esso sia andato a segno, e perfino se il canestro sia il risultato di un rimbalzo sul tabellone o sul canestro.

Utilizzando un collegamento con un auricolare bluetooth o delle cuffie, inoltre, potrete sfruttare la palla per allenarvi in differenti modalità: essa potrà infatti guidarvi nel migliorare i vostri tiri liberi, oppure mettervi alla prova con due modalità gioco, una nella quale dovrete stoppare un countdown continuando a mettere a segno canestri, e una nella quale i vostri punti vi serviranno per vincere una partita di basket simulata.

La palla viene venduta al prezzo, decisamente non irrilevante, di 199$: molto di più di quanto vi costerebbe una normale palla da basket, ma probabilmente meno di quanto potrebbe costarvi un normale corso di basket. Tutto quello che rimane da scoprire, adesso, è se possa essere altrettanto efficace nel trasformarvi campioni del cesto!

Via: TheVerge
  • Gigi

    Se uno è una pippa non è bello sentirselo dire anche dal cellulare..