Xiaomi pronta ad aggredire anche il mondo delle stampanti 3D (foto)

Leonardo Banchi

Quando si pensa ad un dispositivo tecnologico, che si tratti di uno smartphone, di un PC portatile, di una lampadina smart o perfino di un purificatore per l’aria, è davvero difficile non imbattersi nel nome di Xiaomi: il marchio cinese ha infatti negli ultimi anni presentato moltissimi prodotti, alcuni davvero imprevedibili, aggredendo praticamente qualunque settore del mondo della tecnologia.

Uno dei pochi rimasti fuori, sorprendentemente, era quello delle stampanti 3D. Perché l’uso del verbo al passato? Perché secondo un post trapelato su Weibo, con tanto di foto del prodotto, pare che Xiaomi sia in procinto proprio di lanciare la sua prima stampante 3D.

LEGGI ANCHE: Il nuovo mouse Xiaomi

Oltre alle immagini, che rivelano l’aspetto e le dimensioni approssimative della stampante, purtroppo le informazioni attualmente diffuse sono davvero poche. Il prodotto sembra in linea con il look a cui Xiaomi ci ha abituato, con un corpo a base triangolare composto da due parti: una superiore, caratterizzata da una plastica opaca che nasconde le guide e i motori che muovono gli assi, e una inferiore, aperta, dalla quale l’utente potrà prelevare l’oggetto al termine della stampa.

Quello che ci si aspetta dalle immagini, quindi, è un prodotto destinato non ai professionisti, ma a chiunque voglia avere una stampante 3D a casa: lecito, quindi, sperare in un prodotto caratterizzato dalla tipica cura di Xiaomi, ma il cui prezzo possa essere accessibile a qualunque appassionato.

Via: Fonearena