Yamaha MusicCast - 1

MusicCast, la risposta di Yamaha ad Airplay e Google Cast (foto e video)

Andrea Centorrino

I protocolli di trasmissione audio via Wi-Fi non mancano di certo, ma a grandi nomi come Apple Airplay o Google Cast, Yamaha ha deciso di affiancare il proprio standard denominato MusicCast.

MusicCast si propone come una tecnologia per lo streaming audio Hi-Fi non soltanto per speaker, ma per dispositivi come decoder, lettori Blu-ray, app radio e dispositivi Bluetooth.

LEGGI ANCHE: Apple Music sugli speaker Sonos entro la fine dell’anno

Al momento, gli unici dispositivi compatibili con MusicCast sono i ricevitori RX-V 79 e Aventage RX-A50 AV della stessa società, ma non è escluso che in futuro Yamaha rilasci aggiornamenti del firmware per altri dispositivi già sul mercato; altri sono previsti per i prossimi mesi, con prezzi compresi fra i 250 ed i 1.700$ (225 e 1525 euro), per un totale di oltre 20 dispositivi certificati MusicCast entro l’anno. A seguire, un video promozionale (in inglese) ed una galleria dell’app per Android.

Fonte: Engadget
  • dwaltz

    non bastava il dlna? AirPlay ed affini per me meritano di finire nel dimenticatoio come tutti protocolli proprietari.