Google è passata ad Yi per il suo rig 8K a 360° (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Nel lontano 2015 Google lanciava il Jump Camera Rig un sistema da 16 action cam GoPro pensato per realizzare in maniera relativamente semplice video a 360° di qualità. Adesso arriva la nuova versione della Jump Camera e questa volta a realizzarla è Yi, l’azienda nata grazie ai finanziamenti di Xiaomi ma adesso indipendente.

Dopo il lancio della Yi Camera 4K+, per video a 4K fino a 60 fps, sul mercato e la presentazione di una performante cam a 360°, è il turno di Yi Halo, un rig da ben 17 Yi Camera 4K capace di girare video a 360° con effetto 3D e risoluzione fino ad 8K x 8K.

Il rig, che ha anche una cam che punta verso l’alto, si comanda da un display touch dove è possibile regolare diversi parametri, come ISO, bilanciamento del bianco e compensazione dell’esposizione. Il tutto pensando meno di 4 kg e con autonomia di “più di 100 minuti”.

LEGGI ANCHE: Yi 360 VR, foto e video a 360° di qualità elevata a prezzo contenuto

Un rig certamente non per tutti, comunque perfetto per chi produce contenuti a 360° di qualità; a tal proposito potete pre-registrarvi al sito di Yi per restare aggiornati sullo stato di disponibilità di Halo, il cui debutto è previsto a fine estate.

Sospettiamo che il dispositivo costerà abbastanza, ma Google ha lanciato il programma Jump Start tramite il quale i videomaker potranno inviare la propria idea. Quelle migliori saranno premiate con la possibilità per il creatore di realizzarla proprio grazie ad una Jump Camera. Intanto un primo sample è già online e sembra promettere davvero bene. Lo trovate qui sotto, ma per godervelo a piena risoluzione 8K vi servirà un’ottima connessione.

Fonte: Google