Recensione Uncharted 4

10 cose da sapere su Uncharted 4

Giorgio Palmieri - Uncharted 4: Fine di un Ladro arriverà nei negozi il 10 maggio. Ecco 10 cose da sapere per non farvi trovare impreparati.

Checché se ne dica in giro, Uncharted 4: Fine di un Ladro è l’evento dell’anno, a prescindere che siate o meno possessori di una console. Se l’intero universo videoludico sta fremendo dalla voglia di giocarlo tutto d’un fiato ci sarà un motivo. Anzi, in realtà ce ne sono di più: ecco dieci cose da sapere su Uncharted 4.

Essenza

Uncharted4-1

Sulla carta, il titolo in questione è un videogioco d’avventura in terza persona pubblicato da Sony Computer Entertainment, e in sviluppo presso gli studi di Naughty Dog. È il quarto capitolo di una celebre serie nata su PlayStation 3, dunque fareste bene a recuperare la trilogia precedente per apprendere tutte le sfumature della storia, magari tramite la remeastered Uncharted: The Nathan Drake Collection disponibile in esclusiva per PS4.

Naughty Dog

Uncharted4-11

Non dimentichiamoci mai che dietro ogni videogioco c’è un team di persone. Naughty Dog, ad esempio, è riuscita a guadagnarsi nel corso degli anni il sinonimo di qualità, mettendo sulla piazza due delle pietre miliari del platform, Crash Bandicoot e Jak & Daxter, per le proprie console di generazione, ma non solo. È ritenuta all’unanimità da critica e pubblico una software house talentuosa: Sony lo sa, e se la tiene ben stretta.

Avvenimenti

Uncharted4-10

Il gioco è ambientato tre anni dopo le vicende di Uncharted 3: L’inganno di Drake. Nathan Drake, il protagonista, sembra essersi lasciato alle spalle la vita del cercatore di tesori fino a quando ricompare una figura molto importante nella sua vita: suo fratello Sam.

Influenze

Uncharted4-7

The Last of Us è uno dei migliori titoli realizzati da Naughty Dog, nonché il canto del cigno di PlayStation 3. Naughty Dog ha maturato uno stile narrativo molto particolare grazie a lui, un tratto forte tale da suscitare emozioni concrete, e questa nuova direzione la si nota anche nel trailer di Uncharted 4: Fine di un Ladro. Il team, inoltre, ha assicurato una trama molto più coinvolgente e personale rispetto al passato.

È l’ultimo della serie (o quasi)

Mettiamola così: Uncharted 4 sarà l’ultimo capitolo della saga di Nathan Drake, ma probabilmente non l’episodio finale in assoluto. In futuro potremmo infatti vedere un ipotetico Uncharted 5, ma non sarà firmato da Naughty Dog, come appunto dichiarato dal producer Neil Druckmann.

Più libertà

Uncharted4-9

La serie ha sempre presentato dei livelli molto lineari per esaltare l’aspetto cinematografico, ma il quarto capitolo rimescola le carte in tavola proponendo ampi spazi da visitare, con tanto di mezzi, scorciatoie e combattimenti su più livelli. L’intelligenza artificiale è stata quindi adattata di conseguenza, con situazioni di gameplay molto più varie, pertanto non vediamo l’ora di vedere come si comporterà in fase di test.

Dialoghi multipli

Nathan

Annunciati velatamente alla conferenza PlayStation Expierence 2015, i dialoghi a scelta multipla consentiranno ai giocatori di conoscere più approfonditamente alcuni retroscena delle vicende di Nathan e dei suoi amici. L’obiettivo di Naughty Dog è quello di rendere la storia ancora più profonda, senza però risultare inutilmente prolissa.

Multigiocatore

Non solo la campagna sarà la più bella, longeva e divertente dell’intera serie, ma Naughty Dog promette un multigiocatore di qualità, supportato dalle validissime meccaniche di shooting della serie. In questa componente online sono stati implementati dei poteri paranormali per alterare l’esperienza, rendendola unica e davvero divertente: coloro che hanno avuto la fortuna di giocare l’open beta lo sanno già!

Grafica

Essendo un’esclusiva, l’ultimo lavoro della società californiana spremerà al massimo PlayStation 4, e il risultato è incredibile: date un’occhiata al trailer di gameplay qui sopra per farvi un’idea più concreta a riguardo. Parlando più nello specifico, il gioco girerà a 1080p e 30 fps nella campagna, mentre il multiplayer si affiderà ad una risoluzione di 900p e 60 fps.

Uscita ed edizioni speciali

Presentato il 14 novembre 2013, rivelato all’E3 2014 e confermato nel 2015, il titolo è poi stato rinviato al 2016 prima a metà marzo e poi a fine aprile, ma in realtà Uncharted 4: Fine di un Ladro verrà pubblicato ufficialmente il 10 maggio. Ecco tutte le versioni disponibili su Amazon:

Include:  

Steelbook
Art Book da 48 pagine
Naughty Dog e Pirate Sigil Stickers
Outfit multiplayer “Heist Drake”
Skin multiplayer “Snow Weapon
Naughty Dog Points (utilizzabili nel multiplayer per sbloccare nuovi elementi

Include:

Contenuti Edizione Speciale
Statuetta di Nathan Drake da 12″
Outfit multiplayer: Uncharted: Drake’s Fortune e Desert Drake
Skin multiplayer: Golden Weapon Skin e Desert Weapon Skin
Cappelli in-game di Henry Avery, Thomas Tew e Adam Baldrige Sigil
Madagascar sidekick outfit
Provocazione “Pugnale Phurba”
Tema dinamico di Uncharted 4: Fine di un Ladro

Quale versione farete vostra? Vi aspettiamo nei commenti.

Uncharted 4 Custodia