Annunciato F1 2017: siete pronti a scrivere la storia? (foto e video)

Giorgio Palmieri

Dopo il successo con l’acclamatissimo F1 2016, che ha fatto ritornare il genere in carreggiata, Codemasters e Koch Media hanno svelato F1 2017, capitolo che reintrodurrà le vetture classiche della Formula 1 nell’amatissima serie.

Insieme all’annuncio, sempre Codemasters ha pubblicato un trailer che mostra tre delle iconiche vetture che compariranno nel gioco: la McLaren MP4/4 del 1988 guidata da Alain Prost e Ayrton Senna, la Williams FW14B del 1992 guidata da Nigel Mansell e Riccardo Patrese e la Ferrari F2002 del 2002 di Rubens Barrichello e Michael Schumacher.

LEGGI ANCHE: F1 2016 e la “formula esatta”

Ecco la dichiarazione di Lee Mather, il direttore creativo di Codemasters:

Per la prima volta, F1 2017 integra completamente l’esperienza classica nella modalità carriera principale. Nella modalità carriera i giocatori potranno correre in epoca moderna e saranno invitati ad eventi nelle diverse classiche vetture F1 durante tutta la stagione. Stiamo anche aggiungendo, in F1 2017, quattro alternative di layout per i circuiti e numerosi nuovi tipi di gameplay. Anche le vetture classiche saranno disponibili in diverse modalità di gioco, tra cui la modalità multiplayer online e quella time trial.

I giocatori che prenoteranno F1 2017, avranno accesso alla fantastica McLaren MP4/4 del 1988, come parte della F1 2017 Special Edition. In alternativa, la McLaren MP4/4 potrà essere acquistata più avanti. Le altre undici vetture classiche saranno invece disponibili in tutte le edizioni del gioco, previsto su PlayStation 4, Xbox One e PC il 25 agosto.