Transference: il thriller psicologico che vi farà vivere un film (video)

Giorgio Palmieri

Tra la pioggia di annunci odierni, spunta senza alcun dubbio Transference, un thriller psicologico sviluppato da FunHouse, una divisione di Ubisoft Montreal, in collaborazione con SpectreVision, la società di produzione fondata da Elijah Wood (noto ai più per la sua interpretazione di Frodo Baggins), Daniel Noah e John C. Waller.

Il gioco in questione sarà disponibile nella primavera del 2018 per PlayStation VR, Oculus Rift e HTC Vive, ma anche per Playstation 4, Xbox One, Xbox One X e Windows PC, quindi senza l’ausilio della realtà virtuale.

LEGGI ANCHE: Annunciato Doom VFR

Difficile capire di cosa si tratta, almeno al momento. Gli sceneggiatori stanno esplorando e sperimentando diversi tipi di narrazione sulla VR, e Transference promette di eludere il confine tra film e videogioco in una storia distruttiva dell’ossessione di un uomo, esplorando i suoi ricordi ricreati digitalmente.

Il trailer di presentazione, che potete guardare in calce, è a metà strada tra un esperimento curiosoed un viaggio piuttosto inquietante. Che ve ne pare?