expansion pack

Brevetti Nintendo: NX sarà potenziabile con processore e RAM esterni? (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Il brevetto apparso sul web da qualche ora risulta piuttosto interessante sia per la tecnologia che illustra sia per il fatto che è firmato da Nintendo. Nel documento si fa chiaro riferimento ad un modulo esterno per una “game console” che, una volta collegato al dispositivo centrale, aggiunga potenza computazionale grazie a processore, RAM e interfacce di rete dedicati.

Il modulo dovrebbe servire, ovviamente, a migliorare l’esperienza di gioco, dando un spinta alla potenza di calcolo della console. Nel brevetto si parla anche della possibilità di usare il modulo, quando non lo si sta utilizzando, per condividere le risorse su una rete di calcolo distribuito. Non è chiaro a cosa contribuirebbe l’utente ma così facendo guadagnerebbe vantaggi come sconti sui giochi o accesso a titoli esclusivi.

LEGGI ANCHE: Questi mockup di Nintendo NX potrebbero corrispondere alla realtà 

Siamo nell’incerto dominio dei brevetti e quindi è impossibile dire se e quando questa tecnologia sarà implementata. Non può comunque non tornarci in mente gli Expansion Pack per gli storici Nintendo 64 e DS o in tempi più recenti la soluzione di Sony che aiuterà a garantire la potenza necessaria ad utilizzare PS VR; che Nintendo sia pronta a portare questo concetto ad un livello superiore su NX?

Ringraziamo Michele per la segnalazione

Fonte: NeoGAF
  • Sarà il brevetto per la fantomatica base di NX, dove inserendo dentro la portatile permette di rendere console fissa e più potente. La cosa si preannuncia interessante…