Call of Chtulhu è l’RPG investigativo sul mondo di Lovecraft che tutti stavamo aspettando?

Lorenzo Delli

Vi abbiamo appena parlato di Cyanide Studio: oltre ad occuparsi della serie Pro Cycling Manager, la software house sta lavorando anche al promettente Call of Chtulhu, nuovo titolo dedicato a PlayStation 4, Xbox One e PC ambientato nell’incredibile universo immaginario di Howard Phillips Lovecraft.

Gli sviluppatori definiscono Call of Chtulhu un RPG investigativo. Assumeremo i panni dell’investigatore privato Edward Pierce, e ci caleremo nella sua tormentata mente assistendo “al declino continuo della sua percezione della realtà mentre si avvicina sempre di più alla sfera d’influenza del Grande Sognatore”. Un viaggio in prima persona quindi nella psiche umana distorta, tra cospirazioni, seguaci religiosi e orrori indicibili.

LEGGI ANCHE: Tutte le più belle novità dell’E3 2017 in un unico articolo!

Buona parte della storia si svolgerà sull’isola di Darkwater, dove dovremo scoprire la verità che si nasconde dietro la morte di una famiglia. Ovviamente l’incarico di Edward lo porterà a scoprire innumerevoli sospetti, cadaveri che scompaiono e persino balene mutilate. Le premesse sono ottime, e già da quanto è possibile osservare nel recente trailer rilasciato in occasione dell’E3 2017 e in alcuni degli screenshot rilasciati da Cyanide Studio, le atmosfere lovecraftiane sembrano piuttosto fedeli.

Call of Chtulhu – Trailer E3 2017

Call of Chtulhu – Screenshot

  • Colera

    Non so se tutto il mondo lo stia aspettando, io di certo SI!! 😀