Cerevo Taclim, le scarpe che rendono la realtà virtuale ancora più realistica (foto e video)

Leonardo Banchi

Fra visori, controller e movimenti del tutto imprevedibili, è innegabile che i videogiocatori che sceglieranno la realtà virtuale saranno guardati quantomeno con stupore dalle persone che li circondano nel mondo reale: come se tutto questo non fosse abbastanza, però, il CES è stato teatro della presentazione di un nuovo dispositivo che quanto a singolarità sembra battere tutti i precedenti: un paio di scarpe in grado di simulare il terreno sottostante.

Le Cerevo Taclim hanno infatti l’obiettivo di rendere ancora più immersiva l’esperienza di realtà virtuale, grazie a un set di ben sei dispositivi aptici integrati nelle suole. Questi, vibrando in modo differente a seconda dell’input ricevuto dal videogioco, potranno simulare la sensazione di camminare su vari terreni differenti.

LEGGI ANCHE: ASUS VivoPC X è una “super console” per realtà virtuale e gaming

Chi, al CES di Las Vegas, ha potuto provare “con mano” queste originali calzature ha riportato impressioni piuttosto positive: le sensazioni trasmesse, infatti, paiono essere decisamente realistiche, anche se allo stato attuale il sistema non è completamente rifinito, e non sempre le scarpe sono state in grado di riflettere in modo tempestivo gli input del videogioco eseguito su una PlayStation VR.

taclim-cerevo-2

Tuttavia, se eravate già pronti a sacrificare la vostra rispettabilità in nome di una esperienza di realtà virtuale davvero realistica, e a inforcare ai piedi le Cerevo Taclim, sappiate che dovrete aspettare più di quanto pensate: il CEO di Cerevo ha infatti dichiarato che il prodotto sarà più orientato ad esperienze virtuali in ambito professionale, come la presentazione di un nuovo prodotto, che ai videogiochi domestici. La loro comparsa sul mercato è comunque attesa per il prossimo autunno, a un prezzo che si aggirerà fra i 1.000 e i 1500 $ per il kit comprendente anche due controller per le mani.

 

Via: EngadgetFonte: Cerevo.com