Controller Xbox One Bluetooth

I controller Bluetooth per Xbox One anticipano lo streaming dei giochi su Android e iOS?

Lorenzo Delli

L’utilizzo del Bluetooth come protocollo di trasmissione dati per i nuovi controller per Xbox One è una mossa più significativa di quanto si potrebbe pensare.

La nuova Xbox One S sarà infatti lanciata a fianco di nuovi controller personalizzabili dotati appunto di Bluetooth, compatibili, almeno inizialmente, anche con Windows 10. Perché inizialmente? Perché proprio l’utilizzo del Bluetooth potrebbe aprire le porte anche ad Android e iOS.

LEGGI ANCHE: Xbox One S è ufficiale: più elegante, più sottile, più bella (video)

Mike Ybarra di Xbox, durante un’intervista a The Verge, ha illustrato alcune delle novità che coinvolgono l’app Xbox dedicata proprio ad Android e iOS, che a breve si chiamerà solo Xbox e che subirà un pesante restyling grafico. L’obiettivo di Microsoft è portare Xbox su tutti i dispositivi, compresi quindi quelli mobili, grazie anche ai nuovi Club.

I Club sono dedicati a videogiochi specifici, e permettono ai membri di chattare, formare party e giocare insieme sincronizzandosi proprio tramite l’app Xbox per Windows 10, iOS e Android.

È quindi possibile che l’introduzione del controller Bluetooth venga sfruttata anche per introdurre lo streaming dei giochi tramite smartphone, già presente sui dispositivi mobili Sony con Android. Potrebbe comunque volerci del tempo, anche a causa di iOS e delle politiche piuttosto chiuse di Apple a riguardo di accessori “non MFi“.

Fonte: The Verge