Un sacco di nuove immagini per Digimon Story: Cyber Sleuth – Hacker’s Memory (foto)

Giorgio Palmieri

A differenza del precedente episodio targato DigimonHacker’s Memory vanterà un protagonista con una sua storia tutta da scoprire, basata ovviamente sul mondo digitale e sulle operazioni di violazione dei sistemi, in un contesto non troppo distante da quello visto in Watch Dogs 2, sebbene le ambientazioni, ovviamente, siano profondamente diverse.

Nel dettaglio, il profilo privato del protagonista, Keisuke Amazawa, è stato hackerato, e lui sembra essere l’unico indiziato: chi si cela dietro questa macchinazione?

Per dimostrare la sua innocenza, Keisuke Amazawa deve diventare un nuovo membro di Hudíe, un gruppo di hacker, che è solito incontrarsi in un Internet café a Ikebukuro per risolvere ogni genere di problema nel mondo digitale. Da lì, potrà accedere a siti web underground e accettare un’ampia varietà di richieste (oltre a sbloccare molte nuove missioni interagendo con i vari NPC) per diventare il miglior hacker e risolvere i misteri digitali.

Grazie alle capacità dei Digimon, la nuova generazione di hacker può sfruttare diverse abilità di hacking per superare misure di sicurezza o supportare i membri di Hudíe, come Erika Mishima, una geniale ragazza che ha acquisito dei misteriosi poteri in seguito a un incidente. Il conflitto tra gli hacker diventerà ancora più intenso soprattutto quando Fey, il leader del più grande gruppo di hacker chiamato Zaxon, userà Hudíe per sbarazzarsi degli hacker che interferiscono con i suoi affari.

Vi ricordiamo che Digimon Story: Cyber Sleuth – Hacker’s Memory sarà disponibile in Italia nel 2018, sia in formato fisico che digitale per PlayStation 4, e solo in quello digitale per PlayStation Vita. Godetevi la ricca galleria di immagini appena pubblicata da Bandai Namco.