E3

Il 62% dei giochi mostrati all’E3 2015 non sono stati ancora rilasciati

Giorgio Palmieri Che buon profumo, ma l'arrosto?

L’annuale fiera dell’Electronic Entertainment Expo (E3 per i più pigri) è l’evento più atteso dai videogiocatori di tutto il mondo, paragonabile al Natale per i bambini in un certo senso. Nelle varie conferenze, infatti, i produttori annunciano e presentano i progetti futuri, alcuni dei quali vanno a stravolgere l’intera industria, specie il segmento degli investitori.

Pertanto, si punta più allo show che alla concretezza, e i dati parlano chiaro: il 62% dei giochi mostrati alle conferenze dello scorso E3 non sono stati ancora pubblicati.

LEGGI ANCHE: Sony conferma la PlayStation 4 “Neo”

Andiamo quindi ad analizzare nello specifico i suddetti numeri, ricordandoci che comunque se un titolo viene svelato all’evento non significa che sia pronto e che quindi debba necessariamente uscire lo stesso anno, quindi non c’è da preoccuparsi più di tanto. Piuttosto, fateci sapere cosa ne pensate delle fiere come, appunto, l’E3.

Conferenze E3 2015
Titoli annunciati in precedenza
Nuovi titoli
presentati
Giochi totali
% del totale di giochi rilasciati
% dei nuovi giochi presentati rilasciati
% dei giochi rilasciati nel 2015
% dei giochi rilasciati entro la seconda metà del 2016
Ubisoft
6
5
11
73
40
75
25
Sony
10
3
13
23
0
8
92
Bethesda
4
3
7
57
33
75 25
Nintendo
8
6
14
93
83
69
31
Microsoft
10
3
13
31
0
100
0
Electonic Arts
9
3
12
92
66
73
27
Complessivo
47
23
70
62
37
67 33

Da questi dati si evince che:

  • Solo il 38% dei giochi mostrati durante le conferenze stampa dell’E3 2015 sono stati effettivamente rilasciati.
  • Di quel 38%, il 33% non sono stati lanciati nel 2015, ma solo nel 2016.
  • Sony è il peggiore performer, con un solo titolo presentato all’E3 uscito poi nel 2015, un piccolo indie di Devolver Digital chiamato Ronin. Il colosso nipponico detiene anche la minor percentuale di giochi rilasciati in assoluto dopo la conferenza.
  • EA e Nintendo sono gli studi più propensi a rilasciare un gioco mostrato prima del prossimo E3.
  • Infatti Nintendo ha pubblicato l’83% di quei giochi rivelati all’E3 2015 prima del Natale dello stesso anno.
  • Sony e Microsoft non hanno pubblicato un solo gioco di loro proprietà (sempre di quelli presentati per la prima volta all’E3 2015) nei 12 mesi dall’evento.
  • Anno dopo anno, stiamo assistendo ad un aumento di giochi non rilasciati in seguito alla presentazione all’E3.

Vi ricordiamo che seguiremo tutte le conferenze e vi informeremo tempestivamente sulle novità videoludiche di spicco.

Fonte: Finder