Recensione F1 2016

3 motivi per cui F1 2016 sarà migliore di F1 2015

Giorgio Palmieri - Preparatevi a scolpire il vostro nome tra i leggendari campioni della Formula Uno.

F1 2016 Speciale – Per quei quattro che non lo sapessero, F1 2016 è il videogioco ufficiale della Fia Formula One World Championship 2016 sviluppato da Codemasters. La nuova edizione introdurrà numerose migliore rispetto a quella dello scorso anno, la quale non fece breccia nel cuore degli appassionati delle vetture monoposto per una serie di importanti assenze, specie nel comparto singolo giocatore.

In realtà, da un po’ di tempo a questa parte, la saga non riesce ad esprimere le sue reali potenzialità, ma lo studio britannico sembra aver intrapreso finalmente la giusta direzione. Ecco la lista dei 3 motivi per cui F1 2016 sarà più divertente, appagante e completo della versione 2015.

Modalità carriera

Una delle gravi mancanze a livello contenutistico di F1 2015 fu proprio l’assenza di una modalità carriera, che finalmente farà ritorno in una veste rinnovata da cima a fondo in F1 2016. La nuova modalità carriera infatti vestirà un ruolo assolutamente centrale nell’offerta, e potrà estendersi fino a dieci stagioni. A detta degli sviluppatori, sarà la più immersiva mai vista nella storia del franchise.

F1 2016 - 7

Modalità carriera – Nuovo trailer

Codemasters e Koch Media hanno rilasciato un nuovo trailer da non perdersi. Potete guardarlo cliccando sul link che trovate nel titolo del paragrafo.

Coinvolgimento totale

A differenza dei predecessori, F1 2016 approfondirà i retroscena dietro le quinte sullo sviluppo e sulle problematiche del veicolo per un’esperienza che coinvolgerà il giocatore a trecentosessanta gradi, che saranno in grado di personalizzare e potenziare il proprio bolide: agenti, tecnici e tutto il personale adibito alle mansioni di aggiornamento dell’auto sarà sempre a disposizione per ogni evenienza, unito ad un profondo programma di pratica fedele alla realtà. La vita del pilota di Formula 1 potrà essere quindi vista sia all’interno che all’esterno della pista, grazie anche all’area hospitality di ogni squadra che fungerà da hub.

F1 2016 - 5

Ritorni e novità

Il Formation Lap (il giro di ricognizione per assicurarsi delle condizioni della pista prima dell’inizio della gara) farà il suo debutto per la prima volta in un gioco di Formula 1, a testimoniare la volontà di Codemasters di immedesimare gli utenti all’interno di questo particolare universo corsistico in ogni sua sfaccettatura. Arriverà anche la Virtual Safety Car accompagnata dalla tradizionale Safety Car, grande assente di F1 2015.

Le sorprese non finiscono qui: l’inclusione degli avviamenti manuali, dell’ingresso e della frenata manuale nella pit lane sono tutte chicche realizzate per incrementare il livello di interazione dei fan con il gioco. Chiudono il cerchio delle novità il circuito di Baku in Azerbaijan e il roster completo di 22 piloti e 11 squadre, tra cui il nuovo Haas team di F1, con a corredo una modalità multigiocatore fino a 22 partecipanti.

APPROFONDISCI: F1 2016

F1 2016 Uscita

F1 2016 arriverà nei negozi il 19 agosto su PlayStation 4, Xbox One e Windows PC.

F1 2016 Prezzo

È possibile prenotare il gioco in questione al prezzo fortemente scontato da Unieuro, ma solo in negozio, oppure su PC via Steam. Altrimenti Amazon si pone come un valido sostituto con l’edizione speciale Day One, che include l’esclusivo pacchetto DLC Potenziamento Carriera, prenotabile ai seguenti indirizzi:

F1 2016 Box Art

F1 2016 Requisiti PC minimi

  • Sistema operativo: Windows 7, Windows 8, Windows 10 versione 64 bit
  • Processore: Intel Core i3 530 or AMD FX 4100
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video: Nvidia GTX 460 o AMD HD 5870
  • DirectX: Versione 11
  • Rete: Connessione Internet a banda larga
  • Memoria: 30 GB di spazio disponibile
  • Scheda audio: DirectX Compatible Soundcard

F1 2016 Trailer

F1 2016 Screenshot