Gears of War 4 - 14

Gears of War 4 è uguale a tutti gli altri capitoli della serie? (video)

Giorgio Palmieri - Le nostre impressioni sulla beta multigiocatore.

Rod Fergusson, il capo della software house The Coalition, è stato molto chiaro: gli utenti tendono a confondere beta con demo.

Il motivo del perché l’abbia detto è facilmente intuibile provando la beta della loro ultima fatica, Gears of War 4, una delle punte di diamante del catalogo Xbox One, il cui comparto grafico, e soprattutto stilistico, non brilla ancora come dovrebbe.

Tuttavia ci schieriamo proprio dal lato dei consumatori, visto che le occasioni per provare un titolo prima del suo effettivo rilascio sono piuttosto poche, quindi ritrovarsi una delle esclusive più importanti dell’anno in queste condizioni potrebbe far storcere il naso a più di un possessore dell’ammiraglia di Microsoft.

LEGGI ANCHE: Battleborn – Impressioni Beta

Sebbene sia spinto dall’Unreal Engine 4, infatti, Gears of War 4 ha diversi problemi tecnici elementari al momento, che vi invitiamo a verificare nella nostra video anteprima in calce.

Parlando più nello specifico del gameplay, The Coalition non ha effettuato grandi stravolgimenti alla classica formula spara-muretto. Sono state introdotte nuove opzioni per il combattimento corpo a corpo e la possibilità di scavalcare le coperture in corsa e, più in generale, le meccaniche ci sono sembrate più reattive e dinamiche rispetto al passato.

Vi lasciamo quindi in compagnia del sopracitato filmato nel quale vi presentiamo diverse scene di gameplay accompagnate dal nostro commento riassuntivo, ma specifico, sulla beta in questione.