Inizia la campagna Kickstarter di Pathfinder: Kingmaker, RPG isometrico in stile Baldur’s Gate (foto e video)

Lorenzo Delli

La software house Owlcat Games annuncia oggi l’inizio della campagna crowdfunding su Kickstarter dedicata a Pathfinder: Kingmaker. Di cosa si tratta potete facilmente capirlo, sempre che mastichiate qualcosa di giochi di ruolo cartacei in stile D&D. Pathfinder: Kingmaker è un nuovo RPG basato sull’universo di Pathfinder che ci porterà  nelle così dette Stolen Lands, una delle più turbolenti regioni del GDR fantasy di origini statunitense.

Pathfinder: Kingmaker sfrutterà una grafica isometrica in stile Baldur’s Gate, ma le fonti di ispirazione sono tante altre (Fallout e Arcanum, tanto per citarne altri due). Tra i responsabili del progetto troviamo Chris Avellone, un nome che potreste aver sentito già nominare anche qui sulle pagine di SmartWorld (di recente ha lavorato al reboot di Prey).

La campagna Kickstarter promette di recapitare il gioco in formato digitale per l’agosto del 2018, ed è sufficiente un investimento inferiore a 30 dollari. Non mancano ovviamente tante altre tipologie di offerte per chi vuole investire qualcosina in più. Il traguardo è fissato a 500.000 dollari.

Il gioco sembra ricordare alcuni dei titoli che vi abbiamo prima suggerito, anche se con un motore grafico nuovo di zecca piuttosto rifinito. Per farvi un’idea del progetto vi lasciamo con un bel po’ di materiale: un primo trailer, alcuni screenshot e i link alla pagina Kickstarter e al sito ufficiale.