Let It Die: bello, gratis e fuori di testa, ma solo su PS4 (video)

Giorgio Palmieri La morte chiama.

Potremmo riconoscere un lavoro di Suda 51 da chilometri di distanza. Per chi non lo conoscesse, è uno sviluppatore di videogiochi (il suo nome reale è Gōichi Suda) che ha dato vita a titoli a dir poco bizzarri del calibro di No More Heroes, Lollipop Chainsaw e il sottovalutato Shadows of the Damned.

Let It Die è la sua nuova creatura ed è – come abbiamo riportato nel titolo di questo articolo – bello, gratis e fuori di testa, tre ingredienti di una prelibatezza unica che formano un piatto da non lasciarsi sfuggire. Il titolo in questione è infatti già disponibile su PlayStation Store gratuitamente in esclusiva PS4, e propone un’esperienza che si ispira senza troppi sotterfugi alle opere di From Software.

LEGGI ANCHE: Un traguardo molto importante per Paladins

Anche solo un viaggio attraverso le stilose location disegnate dagli artisti e collaboratori del buon Suda 51 valgono il prezzo del biglietto, che in realtà non c’è. Quindi ci stiamo chiedendo cosa state aspettando: forse il trailer a seguire potrebbe schiarirvi le idee.

Let It Die – Trailer