Mass Effect: Andromeda, in arrivo una corposa patch con fix e miglioramenti di vario genere

Lorenzo Delli

Come abbiamo appena accennato nella nostra recensione, EA sta per rilasciare una corposa patch (la 1.05 per la precisione) indirizzata a risolvere alcuni dei problemi della versione di lancio di Mass Effect: Andromeda.

Ovviamente una patch non può fare miracoli, ma pare proprio che vada a toccare alcuni difetti grafici, quali compenetrazioni o animazioni facciali, che si fanno notare fin troppo durante il gioco. Ecco l’elenco completo delle modifiche. Il rollout della patch inizierà giovedì 6 aprile.

  • Posizionamento dei tutorial migliorato
  • Modifiche al bilanciamento della modalità in singolo: casse di munizioni, corazze, armi, Nomad, profili, attacchi e progressione
  • Modifiche al bilanciamento della modalità multigiocatore: armi, ripari e nemici
  • Aggiunta un’opzione che permette di saltare le sequenze del pilota automatico per accelerare gli spostamenti nella mappa galattica
  • Miglioramenti per logica, tempistiche e continuità delle relazioni amorose e delle missioni della trama principale
  • Miglioramenti alla sincronia labiale e alle animazioni facciali durante le conversazioni, anche per le lingue con dialoghi localizzati
  • Risolti vari problemi di collisione
  • Risolti dei bug per cui la musica o il doppiaggio non venivano riprodotti o erano erratiRisolto un bug per cui a volte le conversazioni tra compagni di squadra non si attivavano nei pianeti inesplorati
  • Risolto un bug che in determinate circostanze impediva di accedere all’interfaccia di un terminale Relictum dopo aver fallito la decodifica un certo numero di volte
  • Risolto un bug che a volte disattivava il viaggio rapido finché il giocatore non caricava un salvataggio dopo aver reclutato Drack
  • Risolto un bug che poteva bloccare il giocatore all’inizio dell’animazione di Carica biotica
  • Risolti alcuni problemi relativi ai salvataggi
  • Risolto un bug che impediva di interagire con determinati oggetti nel multigiocatore
  • Miglioramenti per fluidità e stabilità
  • Alex_x82

    … Inserimento della lingua italiana? Quello no? Troppa fatica vero?

    • Imparare l’inglese no? Troppa fatica vero?

      • Rylee WolfQueller

        Sei un mito. C’è poco da dire.

      • Daktaris

        perché i miei soldi valgono meno di quelli degli altri paesi.

        • Alex_x82

          Evidentemente si Daktaris

      • Alex_x82

        Io l’inglese lo capisco parecchio, non è un problema di imparare o meno l’inglese (che poi se uno non lo capisce ci può comunque mettere i sottotitoli in ITA) è che hanno abituato l’utente ad avere il doppiaggio in italiano (cosa che c’era sui 3 capitoli precedenti) e su questo niente? perche? Perchè dobbiamo imparare l’inglese? ma fammi il piacere.

      • Bonnox

        Ho il B2 in inglese. Eppure a volte non capisco nulla perchè parlano troppo stretto.
        E che bello avere gli occhi altrove durante una scena movimentata piena di… colpi di scena.

        E nella trilogia il doppiaggio era sublime.

    • Arken Falgurd

      spesso è meglio la lingua originale, ci sono dei doppiaggi in italiano che fanno pietà

  • Alex_x82

    non è questione di imparare l’inglese che abbastanza lo capisco ma da un titolo come Mass Effect che ti costa quasi 70€ la versione deluxe ci si aspetterebbe di avere magari un multilanguage visto che sulla precedente trilogia c’era l’audiom italiano.