Mettetevi comodi: PlayStation 5 non uscirà prima del 2020

Matteo Bottin

Era uscito qualche indiscrezione nei giorni scorsi che inicava come data di uscita di PlayStation 5 la fine del 2018. Beh, sappiate che è molto improbabile, e per vederla dovremmo attendere il 2020. O, almeno, questo è quello che dice Kotaku.

I colleghi, infatti, hanno parlato con diversi sviluppatori riguardo l’argomento PS5: la maggior parte non sappeva nemmeno nulla riguardo ad un eventuale nuovo hardware. Non solo, ma secondo loro PS4 sarà la console principale di Sony per almeno altri 2 anni e mezzo (arrivano anche al 2021).

LEGGI ANCHE: I dev kit di PS5 sono già in mano agli sviluppatori

Quindi tutte le voci che parlavo del 2018 o 2019 come data di uscita sono probabilmente infondate. Questo è anche in linea con l’analisi condotta a febbraio da The NPD Group. Una fonte di Kotaku però ricorda anche che:

“In un progetto a medio-lungo termine può succedere qualsiasi cosa in termini di programmazione, sia anticipi che posticipi. A un certo punto, Sony probabilmente avrà iniziato a vagliare ogni possibile data. È tutto legato a quale pensano che possa essere il periodo migliore per l’hardware”

Le mosse di Microsoft e Nintendo potrebbero dunque cambiare i piani di Sony. È tuttavia improbabile, se pensiamo che Xbox One X è uscita da pochissimo, e che solitamente Nintendo “va per la sua strada”. Ah, e per quanto riguarda i kit per sviluppatori di PS5, le fonti ci dicono che spesso si tratta di “veri e propri PC, spesso tower desktop”. Delusi?

Via: IGNFonte: Kotaku