Brutte notizie da Microsoft: cancellato Fable Legends, chiude Lionhead

Giorgio Palmieri Chiuderà i battenti anche Press Play Studios, la società dietro Max: The Curse of Brotherhood e Kalimba.

Microsoft ha appena annunciato sul blog di Xbox che Fable Legends è stato cancellato. Il titolo, in sviluppo presso gli studi di Lionhead, era praticamente pronto e in beta da diversi mesi per Xbox One e PC. Le brutte notizie, purtroppo, non finiscono qui.

Il colosso di Redmond ha inoltre dichiarato che il team responsabile dello sviluppo verrà probabilmente smistato all’interno dell’azienda visto che Lionhead vedrà presto la sua chiusura insieme a Press Play Studios, team della Danimarca sviluppatore di Max: The Curse of Brotherhood e Kalimba che aveva da poco rivelato il suo nuovo titolo, Project Knoxville.

LEGGI ANCHE: Drago d’Oro 2016: tutte le nomination del premio italiano per i videogiochi

A seguito di queste amare dichiarazioni, Microsoft ci tiene a riassicurare i fan circa l’impegno che riverserà nella produzione di nuove proprietà intellettuali e giochi originali per le sue piattaforme.

Di punto e in bianco chiudono dunque due aziende di un certo peso nell’industria del gaming, specie Lionehead, società con una storia importante alle spalle e pietre miliari come Fable e Black and White. Non nascondiamo di essere profondamente scossi al momento: e voi?

Fonte: Xbox News