Mighty no 9

8 domande e 8 risposte per Mighty No. 9

Giorgio Palmieri Dopo una serie di (deludenti) rinvii, Mighty No. 9 è finalmente pronto al debutto. Scopriamolo insieme.

Mighty No. 9 è attesissimo dai videogiocatori di vecchia data. I motivi sono molteplici, e vanno al di là delle sue curiose origini e del nome dell’ideatore che si cela dietro lo sviluppo. Cerchiamo quindi di rispondere a tutti i vostri dubbi sul gioco con questo articolo dedicato.

Cos’è Mighty No. 9?

È il sequel spirituale della serie Mega Man nato in seguito alla cancellazione di Mega Man Legends 3 per Nintendo 3DS. Il progetto è stato finanziato tramite crowdfunding su Kickstarter. La campagna, avviata il 31 agosto 2013, ha raggiunto l’obiettivo prefissato di 900.000 dollari in soli due giorni. Inizialmente previsto solo per PC, Mighty No. 9 è poi stato confermato anche su console portatili e casalinghe.

Okay, e da chi è sviluppato?

Il videogioco è sviluppato da Comcept e Inti Creates e pubblicato da Deep Silver. L’intera supervisione è stata affidata proprio a Keiji Inafune, game designer giapponese famoso non solo per aver lavorato su Mega Man, ma anche per la produzione di celebri saghe come Resident Evil e Onimusha.

Forte! Di cosa si tratta?

Mighty No. 9 è fondamentalmente un platform nel quale il giocatore impersona un androide di nome Beck che può correre, saltare e sparare. Il cuore pulsante dell’avventura è proprio l’azione, in quanto sarà possibile acquisire le armi e le abilità dai nemici sconfitti per creare una personale strategia di gioco. La progressione, inoltre, è strutturata a livelli, nove per l’esattezza, otto dei quali affrontabili liberamente in qualsiasi ordine. Non mancheranno boss e sfide per gli amanti dei platform bidimensionali.

Cavolo, sembra un cartone animato! Lo faranno?

Ebbene sì, Mighty No. 9 sarà anche una serie TV animata! I lavori sono ancora in corso presso gli studi di Digital Frontier e non abbiamo molte informazioni specifiche da poter condividere con voi al momento. Sappiamo che l’anime sarà indirizzato ad un pubblico giovane, tra i sei e gli undici anni, ma gli sviluppatori promettono che sarà un’esperienza visiva per tutte le età.

Tutto molto bello, ma il gioco non doveva uscire eoni fa?

Sì, infatti è stato rinviato molte volte, tanto è vero che molti fan hanno perso fiducia nel progetto pensando allo scenario peggiore possibile. Ciononostante, Inafune ha finalmente confermato che il gioco è entrato in fase Gold e si appresta quindi a giungere sugli scaffali dei negozi e negli store digitali.

Bene, meno male. Quando esce?

Mighty No. 9 uscirà il 21 giugno 2016 in Nord America e Asia, e il 24 giugno 2016 nel resto del mondo, Italia compresa.

Evvai! Su quali piattaforme?

La data d’uscita che vi abbiamo riportato qui sopra è solo ed esclusivamente per le edizioni PlayStation 4, Xbox One, Wii U e PC. Le versioni portatili per PlayStation Vita e Nintendo 3DS saranno disponibili più avanti.

Nooooooooooo

Eh, lo sappiamo. Che ci potete fare.

Uffa. Vabbè, da dove lo compro?

È possibile prenotare Mighty No. 9 direttamente da Amazon. All’interno della versione Day 1 sarà disponibile l’esclusivo DLC Ray che include un livello extra e la possibilità di scegliere Ray come personaggio giocabile. Ecco i link:

Mighty no 9 box art pc