Mini SNES Europa vs. Mini SNES USA vs. Mini Super Famicom: le differenze fra le tre versioni

Lorenzo Delli

Stiamo ancora aspettando l’apertura dei pre-ordini in Italia (non è vero: aperti i pre-ordini da GameStop!), ma nel frattempo, per ingannare l’attesa, possiamo documentarci un po’ su quali sono le varie versioni del nuovo Nintendo Classic Mini SNES (Super Nintendo Entertainment System) svelato ufficialmente nella serata di ieri 26 giugno dal colosso nipponico dei videogiochi.

Sono ben 3 le versioni della retro console ad arrivare sul mercato, ovviamente destinate a mercati diversi: quella europea, quella statunitense e, dulcis in fundo, quella giapponese. Proprio in Giappone la console si chiamerà Mini Super Famicom, per onorare il nome originale giapponese della storica piattaforma.

I Giochi – Mini SNES Europa vs. Mini SNES USA vs. Mini Super Famicom

Vediamo per prima cosa una tabella riepilogativa redatta dai collegi di NeoWin che mette in luce quali saranno i giochi presenti sulle diverse versioni del nuovo Nintendo Classic Mini. In Giappone ad esempio Super Castelvania IV sarà sostituito dal puzzle game Panel de Pon. Ovviamente le 3 versioni hanno anche tanti titoli in comune, come Super Mario Kart, The Legend of Zelda: A Link to the Past e tanti altri.

Mini SNES (USA e Europa) Mini Super Famicom Tutte le versioni
EarthBound The Legend of the Mystical Ninja Super Mario World
Super Castlevania IV Panel de Pon F-ZERO
Kirby’s Dream Course Super Soccer Super Ghouls ‘n Ghosts
Super Punch-Out Fire Emblem: Mystery of the Emblem The Legend of Zelda: A Link to the Past
Super Street Fighter II Turbo: Hyper Fighting Super Street Fighter II Contra III: The Alien Wars
Super Mario Kart
Star Fox
Star Fox 2
Secret of Mana
Mega Man X
Super Metroid
Donkey Kong Country
Yoshi’s Island
Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars (Super Mario RPG in Japan)
Final Fantasy III (Final Fantasy VI in Japan)
Kirby Super Star

Mini SNES – Versione USA

Il Mini SNES che verrà venduto negli Stati Uniti si differenzia da quello europeo solo da un punto di vista estetico. La scocca, così come i controller, saranno ovviamente ispirati alla versione del Super Nintendo Entertainment System arrivata in commercio nel lontano 23 agosto 1991 in Canada e appunto negli Stati Uniti. Per quanto riguarda invece l’hardware e i giochi inclusi, il Mini SNES americano sarà identico a quello Europeo.

Mini SNES – Versione Europa

Lo abbiamo già visto nell’articolo di ieri, si tratta della versione mini dello SNES che debuttò in Europa l’11 aprile del 1992 (quasi un anno dopo la versione dedicata all’America). E pensate un po’, alcune redazioni statunitensi e tanti fan dello storico marchio sono invidiosi della nostra versione (che oggettivamente è più bella, NdR).

Mini Super Famicom

Il Mini Super Famicom, ovvero la versione giapponese del nuovo Nintendo Classic Mini, è praticamente identico alla versione europea. Cambia ovviamente la dicitura sui controller e sulla console. Anche la confezione è diversa, e i collezionisti potrebbero fare follie per averla. Dei giochi abbiamo già parlato: l’edizione giapponese sostituirà alcuni titoli presenti nella versione EU/USA con altri più famosi in madrepatria.

POTREBBE INTERESSARTI

  • Vercy

    Lo Snes venduto in italia avrà quindi i giochi in inglese?

    • In effetti è una buona domanda. Il Mini NES aveva il software in italiano e i giochi in inglese, in teoria dobbiamo aspettarci lo stesso trattamento anche per lo SNES.

  • Gabriele

    Posso sapere dove poter preordinare/acquistare il mini SNES USA e il mini SNES JAP?

    • Per gli USA l’unico è ordinarlo direttamente all’uscita e farselo spedire tramite servizi che fanno da intermediario. Per la versione giapponese non saprei dirti 🙁