Nintendo Switch in USA va alla grande, ma Zelda: Breath of the Wild ha venduto di più!

Lorenzo Delli

Nintendo Switch è la console che ha venduto più velocemente nella storia delle console Nintendo, almeno per quanto riguarda il suolo statunitense. Solo nel mese di marzo sono stati venduti 906.000 esemplari (stiamo sempre parlando degli USA), un risultato niente male considerato che anche in Giappone sta vendendo particolarmente bene.

The Nintendo Switch system sold more than 906,000 units in March, according to the NPD Group, which tracks video game sales in the United States. That makes Nintendo Switch one of the fastest-selling video game systems of all time. Notably, this sales surge was accomplished in a nontraditional month for a console launch.

Giusto per fare un paragone, Microsoft era riuscita a piazzare 2 milioni di Xbox One nei primi 18 giorni di disponibilità, mentre Sony 2,1 milioni di PS4 nei primi 14 giorni. Il risultato di Nintendo potrebbe quindi sembrare “scarso“, ma stiamo comunque parlando di un prodotto ben diverso che risente anche del “fallimento” di Nintendo Wii U.

LEGGI ANCHE: Nintendo Classic Mini NES è ufficialmente fuori produzione

In compenso The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha venduto più copie di quanti esemplari di Switch sono stati venduti. La nuova avventura di Link ha infatti superato quota 1,3 milioni di copie vendute, praticamente una ogni Nintendo Switch più circa 460.000 copie dedicate a Nintendo Wii U.

Nel frattempo Nintendo ha svelato nuovi accessori per Switch e i vari titoli in arrivo nelle prossime settimane, tra cui ARMS e Splatoon 2, Monopoly e Rayman Legends, NAMCO MUSEUM, PayDay 2 e tanti altri.