Nintendo Switch a quota 2,74 milioni di unità vendute, Super Mario Run raggiunge 150 milioni di download

Lorenzo Delli

Nelle ultime ore Nintendo si è davvero data da fare: ha presentato una nuova console portatile, New Nintendo 2DS XL, ha lanciato Mario Kart 8 Deluxe, ha annunciato la sua assenza all’E3 2017 e ha svelato qualche interessante dato relativo a Nintendo Switch e Super Mario Run.

Nel primo mese di vita Nintendo Switch avrebbe venduto circa 2,74 milioni di unità. Si tratta ovviamente di una stima che comunque potrebbe più o meno rispecchiare i precedenti dati rivelati ad esempio dalla divisione statunitense, che riportava di aver venduto circa 900.000 esemplari. Nel frattempo The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato acquistato da quasi 4 milioni di utenti, che tradotto significa che il gioco ha venduto bene anche su Nintendo Wii U.

LEGGI ANCHE: Recensione Nintendo Switch | Recensione Super Mario Run

Stranamente Nintendo non ha svelato i dati di vendita di 1-2-Switch. In realtà non c’è niente di strano a nostro avviso: il gioco non merita, e probabilmente la pensano così anche i primi acquirenti di Switch. Passando al mobile e alle console portatili, Nintendo 3DS e simili hanno raggiunto quota 7,27 milioni di unità spedite negli ultimi 12 mesi; Pokémon Sole e Luna hanno raggiunto quota 15,44 milioni di copie e Super Mario Maker 2,34 milioni. Niente male!

Anche il primo gioco mobile di Nintendo, Super Mario Run, sembrerebbe essersela cavata bene in termini di download, raggiungendo l’enorme cifra di 150 milioni di download tra iOS e Android. Il problema è che gli acquirenti effettivi ammontano a molto meno, e Nintendo non si è sbottonata a riguardo.

Fonte: Eurogamer.net , Eurogamer.it